Punto trasporti – Le notizie di Odissea Quotidiana scelte per Roma di Sera 20 marzo 2020

Immagine
Queste le notizie sul trasporto pubblico selezionate da Odissea Quotidiana per la puntata di Roma di Sera del 20 marzo 2020 - Metro B, chiusa tratta Laurentina-Castro Pretorio nel week end - Brucia un altro autobus - Ok dal Cipe per il prolungamento della Metro C - Rimandato il finanziamento per il trasporto pubblico di massa

METRO B, CHIUSA TRATTA LAURENTINA-CASTRO PRETORIO NEL WEEK END

Proseguono i lavori per connettere la linea B alla metro C al Colosseo. Sabato 21 e domenica 22 chiusa la tratta Castro Pretorio-Laurentina della metro B: navette sostitutive in strada dalle 5:30 alle 21:00. Regolare linea Castro Pretorio-Rebibbia/Jonio

BRUCIA UN ALTRO AUTOBUS

Nelle prime ore di stamattina ha preso fuoco sulla linea 074 un autobus della Roma TPL, l’azienda che gestisce il trasporto di periferia. Nessuno è rimasto ferito. Si tratta dell’ottavo autobus in fiamme dall’inizio di quest’anno.

Foto e video del flambus


Questo è punto trasporti e questa è tutta la puntata di Roma di Sera
OK DAL CIPE…

Flambus a Torino


Gli autobus bruciano, ma non solo a Roma, questo per esempio è un Iveco Cityclass di Torino - è già il secondo anche per loro - ma quello che mi fa tristezza è l'ultima frase del post.

Anno nuovo ma le vecchie abitudini non mancano mai.

Oggi è il 9 gennaio e sono già successi due #Flambus già dall'inizio del 2019.

Dopo l'incendio del Irisbus Citelis - ne abbiamo a Roma -  n.837 sul 36 in Corso Francia a Collegno TO ecco stavolta un Iveco Cityclass CNG - anche di questo tipo ne abbiamo anche noi - n.2632 che era in servizio sulla linea 71.


Per approfondire: Tutti i Flambus di Roma

La vettura si è bruciata in Via Cibrario all'altezza dell'Ospedale Maria Vittoria.

Guarda caso si tratta di un altro mezzo del deposito Gerbido (Via Gorini capolinea 74) perché NON fanno le manutenzioni per cui la GTT paga per mantenere queste vetture in servizio.

Purtroppo ora è un'azienda in crisi e questo spiega anche la carenza di vetture e gestione di subappalto in altre aziende per le varie linee.

Ora chissà GTT come provvederà per l'acquisto di nuovi mezzi anche se il bando di gara è scaduto.

L'unica cosa che mi auguro è che non faccia una fine come la sta facendo Atac

Da Passione Bus Torinesi

Commenti

Post popolari in questo blog

Atac: un altro autobus in fumo

Scende la pioggia...